Augusto

Circa Augusto Bassi

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Augusto Bassi ha creato 37 post nel blog.

Gennaio 2024

Dalla Russia con sanzione

2024-01-22T17:42:27+00:00

Mentre infilavo in valigia un abito di lino italiano e un paio di bermuda in cotone, mi domandavo quali temperature avrei dovuto affrontare una volta atterrato in territorio nemico. I rapporti del Copernicus climate change service - che tengo sempre a portata di mano durante questa emergenza - spiegano come nel nord del continente il [...]

Dalla Russia con sanzione2024-01-22T17:42:27+00:00

Giugno 2022

Basta scuse

2022-06-10T02:24:48+00:00

Sono stanco di ascoltare colleghi giornalisti, analisti, politici, comuni cittadini, difendersi come blasfemi miscredenti. Scusarsi, prendere le distanze, rinnegare, abiurare, perché c’è qualche inquisitore permanente nominato da Schwab solo sa chi, che decide cosa sia lecito pensare e scrivere. Viviamo come ai tempi della Bolla di Ruscigli, con i pretini progressisti che vanno a caccia [...]

Basta scuse2022-06-10T02:24:48+00:00

Marzo 2022

Unione per la pace

2022-03-02T20:12:37+00:00

    Nel 2012 l'Unione Europea vinceva il premio Nobel per la pace. L’Ue «ha contribuito all’avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa», si leggeva nel comunicato del premio. «Oggi una guerra tra Germania e Francia sarebbe impensabile, ciò dimostra che con la reciproca fiducia nemici storici possono [...]

Unione per la pace2022-03-02T20:12:37+00:00

Gennaio 2022

Down under

2022-01-12T10:17:29+00:00

  La taglia piazzata sulla fronte di Novak Djokovic dall’Internazionale progressista e le isteriche grida dei babbuini mannari in cattività certificano un classico epigramma di Max Horkheimer: «Oggetto del riso non è più la moltitudine ansiosa di schiavitù, ma l’eccentrico che ancora osa pensare con la sua testa». Per giorni il campione dei non vaccinati [...]

Down under2022-01-12T10:17:29+00:00

Pandemonio

2022-01-07T21:02:16+00:00

            Dall’asinaggine tesa vigilo i no vax  mentre faccio la spesa - e non sospetto nessuno: con l’App accesa spio il bidello che impercettibile spande un canto di Toscano - e non sospetto nessuno: fra quattro mura stupefatte di Barbero più che un Freccero non sospetto nessuno. Ma deve venire,  [...]

Pandemonio2022-01-07T21:02:16+00:00

Dicembre 2021

Santa Lucia

2021-12-12T18:54:02+00:00

Quando eravamo bambini in questi giorni aspettavamo con i brividi l’arrivo di Santa Lucia e il 12 dicembre era la notte più bella dell’anno. Una venerabile epifania che io immaginavo come splendida vergine illuminata dalla Grazia divina scendere a cavallo di una stella e che speravo sempre di guardare negli occhi. Preparavo latte e biscotti [...]

Santa Lucia2021-12-12T18:54:02+00:00

Novembre 2021

Capisco

2021-11-14T16:03:37+00:00

_ Io capisco chi si è vaccinato per immunizzarsi perché lo comandava la Scienza, che poi non si è immunizzato, ma si è comunque vaccinato per tornare alla normalità, che poi alla normalità non è tornato, ma almeno non si contagia e non contagia, che poi contagia e si contagia, ma almeno non si ammala, [...]

Capisco2021-11-14T16:03:37+00:00

Lettera all’Italia

2021-11-07T22:29:05+00:00

Nei terribili giorni di tumulto morale che stiamo attraversando, in un momento in cui la coscienza pubblica sembra oscurarsi, è a te che mi rivolgo, Italia, Nazione, Patria!   Ogni mattina, mentre leggi sui giornali cosa ti sembra di pensare di questa deplorevole emergenza, il mio stupore aumenta, la mia ragione si ribella ancora di [...]

Lettera all’Italia2021-11-07T22:29:05+00:00

Ottobre 2021

Servi e Padroni

2021-10-13T20:58:58+00:00

«I tiranni quanto più saccheggiano tanto più esigono; quanto più devastano e distruggono tanto più ottengono, quanto più li si serve tanto più diventano potenti, forti, per tutto annientare e distruggere. Ma se non si dà loro più niente, se non si presta loro obbedienza, senza bisogno di combatterli e di colpirli rimangono nudi e [...]

Servi e Padroni2021-10-13T20:58:58+00:00

Agosto 2021

Coward of the year

2021-08-18T22:36:57+00:00

Nel 2010 l'adolescente afgana Aesha Mohammadzai comparì in copertina su Time come simbolo dell'oppressione talebana, come volto della femminilità mutilata e come straziato monito su ciò che sarebbe accaduto a tante ragazze in caso di ritirata americana. Dieci anni dopo, nel 2020, Joe Biden e Kamala Harris sono sulla stessa copertina come "Persona dell'anno". Oggi, [...]

Coward of the year2021-08-18T22:36:57+00:00
Torna in cima